Blog: http://freedombells.ilcannocchiale.it

Ahmadinejad

Di Andrea Sartori

            Bush mostra i muscoli ad Ahamdinejad: era ora, verrebbe da dire! Ma abbiamo dormito tutti in questo periodo?
L'Iran è stato il grande dimenticato di questi anni: dimenticato nel senso che tutti si occupavano dell'Iraq e di Saddam Hussein: i moti studenteschi contro il regime sono stati bellamente ignorati dalla comunità internazionale, che poteva, magari senza bisogno di guerre ma con un rivolgimento interno, far cadere uno dei regimi più ripugnanti del mondo.
Khomeini era un autentico genio del male, un ''Napoleone del crimine'' per usare l'epiteto che Sherlock Holmes aveva affibbiato al suo acerrimo nemico Moriarty: aveva creato un regime quasi indistruttibile, soprattutto con l'istituzione del cosiddetto ''consiglio dei Guardiani della Rivoluzione Islamica''. Tutto deve passare sotto il controllo di questi khomeinisti fanatici, perchè, come dice lo stesso Khomeini nel suo ''il governo islamico''( di cui raccomando caldamente la lettura) non sono gli uomini a dover gestire il potere, ma la sharia, perchè il Profeta, cito testualmente ''amministrò personalmente la giustizia: fustigò, lapidò, tagliò mani'' ed è anche per questo che il ''riformista'' Khatami ha potuto fare solo timidissime riforme.
Ora c'è Mahmud Ahmadinejad: i media lo definiscono semplicemente ''conservatore'' in realtà è un vero e proprio fanatico: controlli più severi sulla musica, sull'abbigliamento femminile, esecuzioni di minorenni, omosessuali ( io personalmente sono dubbioso sulle unioni gay e contrario alle adozioni, ma mai e poi mai mi sognerei di punirli per le loro inclinazioni, ci mancherebbe! Ho anche amici e amiche omosessuali).
Inoltre ha un passato da terrorista. E cosa fa un terrorista seguace di Khomeini? Si arma. Col nucleare.
Ricordiamo le parole dell'ayatollah Ruollah Musavi Khomeini, il più grande nemico dell'Occidente, forse più pricoloso, lui morto, di un bin Laden vivo, sicuramente più nocivo di Saddam Hussein'' l'islam prospetta come imminente a tutti i maschi adulti, ammesso che non siano disabili o incapaci, il fatto che si debbano preparare alla conquista di altri paesi, in modo che l'ordine dell'islam possa essere obbedito in tutti i paesi del mondo.
Tuttavia coloro che studiano la Guerra Santa islamica capiranno perchè l'islam vuole conquistare il mondo intero......coloro che non sanno niente del'islam pensano che esso metta in guardia contro la guerra. Essi ono degli stupidi!L'islam dice: uccidete tutti i miscredenti proprio come essi avrebbero ucciso voi..........l'islam dice: uccideteli, passateli a fil di spada e disperdeteli.........l'islam dice: tutto ciò che c'è di buono esiste grazie alla spada e all'ombra della spada! La gente non può essere resa obbediente se non grazie alla spada! La spada è la chiave del Paradiso, che si aprirà solo per i Sacri Combattenti! Esistonoaltre centinaia di salmi e di ahadith coranici che spingono gli uomini a far la guerra e a combattere. Tutto ciò significa che l'islam è una religione che impedisce agli uomini di far guerra? Io sputo su quelle sciocche anime che affermano una cosa simile''.

Il figlio di tanto padre è ora presidente dell'Iran e vuole la bomba

Pubblicato il 13/8/2005 alle 14.48 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web